Denafrips Ares R2R Dac

Parliamo di sorgenti digitali

Avatar utente
cricchio
Messaggi: 573
Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 18:54
Località: Padova
Status: Non connesso

Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda cricchio » domenica 26 marzo 2017, 19:38

Sembra essere l'ultimo grido in fatto di dac "economici"

https://www.vinshineaudio.com/product-p ... es-r2r-dac

Ne parlano con toni entusiastici su headfi e su videohifi, dove stanno tentando un group-buy.

Sembra acquistabile solo a Singapore. Prezzo di listino 598$, prezzo da group buy, così scrivono, 538$ + 48 di spedizione, dazi e iva.

Purtroppo non ha l'I2S, per avere il quale occorre andare sul fratello maggiore in uscita ad Aprile e che dovrebbe aggirarsi sui 1300$, cifra più impegnativa per un acquisto al buio.

Questo è l'interno:

Immagine

Avatar utente
il Carletto
Messaggi: 394
Iscritto il: sabato 26 settembre 2015, 13:52
Località: Firenze
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda il Carletto » domenica 26 marzo 2017, 20:44

Lo stavo seguendo anche io.
Bella la parata di condensatori, sarà molto apprezzata dagli audiofili :D

homesick
Messaggi: 2213
Iscritto il: lunedì 23 marzo 2015, 19:47
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda homesick » domenica 26 marzo 2017, 22:09

L'unico R2R sentito , è il La Scala di Giovanni.
Questo Ares effettivamente consente di approcciare una strada altra nel.mondo della conversione digitale.e in tal senso chissenefrega dell 'I2s.
Cmq basta aspettare , come tutte le new sensation verrà acquistato al buio da persone il cui impianto non suona un granchè per altri motivi e poi rivenduto dando la colpa al dac e fra meno di un anno lo si potrà provare ad un prezzo bazza senza accolarsi l'acquisto dalla Cina.
Hu wei

mordo
Messaggi: 108
Iscritto il: lunedì 13 aprile 2015, 14:06
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda mordo » lunedì 27 marzo 2017, 0:07

Sto partecipando al gruppo di acquisto....vi farò sapere

flovato
Messaggi: 4510
Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 19:13
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda flovato » lunedì 27 marzo 2017, 8:58

mordo ha scritto:Sto partecipando al gruppo di acquisto....vi farò sapere


A me piace molto... per quel prezzo hai fatto bene. :yes

Avatar utente
mluxor
Messaggi: 1516
Iscritto il: giovedì 26 marzo 2015, 9:38
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda mluxor » lunedì 27 marzo 2017, 9:45

credo di aver letto da qualche parte, VHF, 1600 euro, nessuno lo ha ascoltato eppure ammazza il Gustard, e ammazza tutti i giganti, che sia l'ennesima moda del momento ?
Ciao Massimo
Unison Research Unico Nuovo - Opera Quinta 2006 - Marantz cd72 se MKII - Dac Marantz hd dac1 - Alimentazione NC Copper, NC Symphonia, NC Mantra, RAAM AUDIO Amadeus5 - USB Passion NC - Segnale NC Copper - Segnale HiDiamond2 - Potenza NC Mantra

flovato
Messaggi: 4510
Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 19:13
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda flovato » lunedì 27 marzo 2017, 9:56

mluxor ha scritto:credo di aver letto da qualche parte, VHF, 1600 euro, nessuno lo ha ascoltato eppure ammazza il Gustard, e ammazza tutti i giganti, che sia l'ennesima moda del momento ?


A livello di musicalità scommetto anch'io che ammazza il Gustard, R2R sulla carta batte qualunque Sabre, è propio r2r ladder ad essere superiore.

michelemezza
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 26 maggio 2016, 16:57
Località: Milano
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda michelemezza » lunedì 27 marzo 2017, 9:58

su audiophonics c'è il "fratello gemello"
http://www.audiophonics.fr/en/dac-witho ... 11831.html

mordo
Messaggi: 108
Iscritto il: lunedì 13 aprile 2015, 14:06
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda mordo » lunedì 27 marzo 2017, 10:25

Credimi che di ammazza giganti ne esistono ben pochi (se non nessuno) ....ma penso che sia semplicemente un dac ben costruito,con tecnologia riservata (fino a poco tempo fa)a i big dei convertitori e che riesca a fare la sua figura quando suona
In verità ti dico che se solo suonasse bene quanto lo è stato il Metrum per me sarei già molto contento
Non ti nego che il mio riferimento e obbiettivo è l'hapi della Merging
Ma al momento mi devo accontentare e,per quel che costa il Denafrips,ho voluto provare

Avatar utente
mluxor
Messaggi: 1516
Iscritto il: giovedì 26 marzo 2015, 9:38
Status: Non connesso

Re: Denafrips Ares R2R Dac

Messaggioda mluxor » lunedì 27 marzo 2017, 10:29

X Fabio
da tempo non credo ai giudizi di chi ha ascoltato un 'elettronica figuriamoci se improvvisamente riesco a credere ai giudizi "inventati di dac o elettroniche in generale mai ascoltate.

Ultimamente se ne sono visti tantissimi di dac, prima lodati e poi cestinati, faccio l'esempio del matrix, poi il gustard e ora mancava il dac dal nome esotico.

Nessuno lo ha ancora ascoltato eppure è giudicato un "ammazza giganti" che sia l'ennesimo bisogno di lanciare in qualche modo un prodotto sfruttando i forum ?

Ma qualcuno ha già raccontato come andrà finire, evidentemente non sono il solo a pensarla cosi: ci sarà qualche audiofilo che acquisterà il dac al buio, ne magnificherà le qualità e poi lo collocherà in vendita su qualche mercatino. Strategia remunerativa, ti consente di provare elettroniche sconosciute ai più, per poi rivenderle perdendo poco e nulla, visto che acquisto il prodotto a prezzo cinese e lo rivenderò quando si comincerà a vendere in europa a prezzoo lievitato.

Ma è accaduto anche in passato con i north star, i naim, m2tech, ma chissà quanti altri ne sto dimenticando, tutti dac che prima lodati poi hanno riempito i mercatini.

Ciò che non capisco è: ma se il mio dac suona bene che me ne frega di cambiarlo ? Perchè devo mettere a rischio l'equilibrio generale del mio setup ? Un chippettino (dac) cambia cosi tanto il suono ? o è il filtro implementato a cambiarlo con la sua sezione analogica di uscita ?
Ma se è il filtro allora posso ottenere lo stesso suono con il player usando magari lo stesso filtro chissà !!!!!

Con questo non sto scrivendo che suonerà male o meglio (non l' ho mai ascoltato), dico solamente che prima o poi si deve trovare un punto fermo: se il tuo dac per te suona bene ma che lo cambi a fare !!!!!!

CMQ c'è tanto da cercare e provare: il dac del CArletto ad esempio, gli aqua di ultima generazione se hai i soldi, i lector con le loro valvoline, insomma di roba ben suonante ne abbiamo tanta a che serve andare a sbattere con fantomatici dac cinesi dal nome esotico o è meglio dire esoterico ? Solo il nome hanno di esoterico il resto non saprei proprio, restano dac economici e non sarà di certo una economica i2s a renderli performanti come i dac riconosciuti come ben suonanti. Cmq siete liberi di provare e comprare ciò che volete ho semplicemente espresso il mio pensiero.
ciao
Ciao Massimo
Unison Research Unico Nuovo - Opera Quinta 2006 - Marantz cd72 se MKII - Dac Marantz hd dac1 - Alimentazione NC Copper, NC Symphonia, NC Mantra, RAAM AUDIO Amadeus5 - USB Passion NC - Segnale NC Copper - Segnale HiDiamond2 - Potenza NC Mantra

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite